WhatsApp torna lo stato testuale

Dopo il mega flop dello “Stato: foto, video e Gif, personalizzabili con emoji, testi e disegni”. WhatsApp annuncia che ritornerà lo stato testuale, con le frasi già pronte tipo “sto dormendo” oppure “non disponibile”. Quindi anche le frasi che descrivono lo stato emotivo, citazioni o giochi di parole. Tutto questo perché gli utenti non hanno accettato a buon cuore la modifica che l’azienda aveva apportato per far somigliare WhatsApp alle storie di Snapchat. Malgrado il ritorno sui vecchi passi il nuovo stato sarà disponibile per tutti gli utenti che vorranno utilizzarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.