<link rel="stylesheet" href="//fonts.googleapis.com/css?family=Droid+Sans%3A400%2C700%7CDroid+Sans%7COpen+Sans%3A400%2C600">HelpSolution: Cos'è un proxy... | Notizie dal Web

Cos’è un proxy…

 

Iniziamo dal significato generale della parola “proxy”. In inglese è un sostituto o qualcuno che agisce al posto di qualsiasi altro. Tecnicamente, i proxy vengono utilizzati per aggirare alcune restrizioni del firewall, mantenendo l’anonimato o per molti altri scopi. Come è possibile utilizzare i proxy per accedere ai siti di social network dalla rete del college che il firewall potrebbe limitare.

Comprendiamo la metodologia comune (parlando in termini generali). Salti la lezione, chiedi al tuo amico di firmare la tua presenza, ricevi la presenza (nel caso il professore non ti becchi).

Un altro esempio, quando il firewall del college non ti consente di collegarti a un sito (ad esempio Facebook), richiedi un server proxy di portarti alla pagina di Facebook, ora il firewall pensa che tu abbia a che fare con un server diverso da Facebook e consente di stabilire una connessione (nel caso in cui il firewall non becchi il proxy).

Quindi sei riuscito a bypassare un firewall. I server proxy agiscono semplicemente come intermedio tra la macchina e il server effettivo a cui si sta accedendo. I server proxy sono principalmente utilizzati per mantenere l’anonimato. Supponiamo che tu stia pianificando di commettere un crimine online (anche se non dovresti) puoi usare un server proxy. Il server web effettivo non viene a conoscenza di te perché il server proxy ha a che fare con il webserver per tuo conto.

Metodi comuni per utilizzare i proxy

(1) Impostazione nel browser web

Passi: –

·        Prima di tutto accedi a whatismyip.com e ricopia il tuo attuale IP.

·        Accedi a google.com e cerca ‘nuovi proxy’. Otterrai molti siti che ti forniranno un elenco di IP e rispettivi numeri di porta. Deve essere come questo IP:porta. Supponiamo di accedere a

http://www.digitalcybersoft.com/ProxyList/fresh-proxy-list.shtml

·        Ora copia l’IP e il numero di porta.

·        Nel browser Mozilla Firefox, vai su Strumenti-> Opzioni-> Avanzate-> Rete-> Impostazioni. Controllare l’opzione “Configurazione proxy manuale”, inserire IP e porta. È possibile configurare i proxy in qualsiasi browser.

·        Controlla di nuovo whatismyip.com, dovrebbe essere stato cambiato. Allo stesso modo è possibile configurare i proxy in altri browser Web.

(2) Utilizzo di software e applicazioni –

Puoi scaricare molti software per nascondere l’IP. Sono facili da usare e liberamente disponibili su internet. Cambiano automaticamente il tuo IP dopo un determinato intervallo di tempo. Ad esempio, “Ultrasoft” è abbastanza facile da usare e molto efficace, ma di nuovo ce ne sono tantissimi.

(3) Utilizzo dei siti Web –

Molti siti Web (ad esempio hidemyass.com) forniscono servizi gratuiti per nascondere l’indirizzo IP dell’utente. Puoi visitare direttamente altri siti web attraverso di loro. Anche se i metodi sopra menzionati sono migliori a lungo termine, questo può essere usato se si ha urgente necessità di visitare qualsiasi sito Web senza che il proprio fornitore di servizi o chiunque altro lo scopra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *